Brasile

Bahia

Ritiro

Sciamanico

PROSSIMO APPUNTAMENTO

autunno 2021

RITIRO BAHIA

AVVENTURA NATURA SCIAMANESIMO

Brasile - Bahia - Penisola di Maraù

Contattaci per maggiori informazioni ed iscrizioni:

a.m.corsi.training@gmail.com

IL RITIRO

 

Il Ritiro Sciamanico Bahia è un’occasione unica per aprirsi ad una nuova percezione di sé e della vita interiore, riavvicinandosi alla natura, alla spontaneità e all’innocenza. Lo Sciamanesimo e la meditazione aiutano a tornare in contatto con la propria naturalezza, con lo stupore, la magia e il mistero della vita. L’ambiente naturale nel quale saremo immersi, l’oceano, l’aria ricca di iodio e la mata atlantica saranno elementi essenziali per il tipo di esperienza che andremo a vivere. La meditazione, il silenzio e l'ascolto ci permetteranno di vivere un'esperienza di trasformazione, purificazione e profonda rigenerazione.

Semplici ed effettivi rituali ci permetteranno di entrare in contatto con la multidimensionalità del nostro essere, al di là del tempo e dello spazio. Rituali di trance dance, caccia all’anima, spirito animale, rituali d'iniziazione, viaggi sciamanici, escursioni in natura, passeggiate in silenzio, esercizi di bioenergetica, human lab corpo e sessioni di osteopatia ci porteranno in una dimensione di purificazione e meditazione profonda. Danzeremo sotto le stelle, vivremo la magia e la forza evocativa di rituali afro-brasiliani come il Condomblè e lo Yagè o Ayahusca, rituale proveniente dalla foresta dell’Amazzonia. 

Il Ritiro Bahia è guidato da Apurva e da interventi di differenti sciamani/guaritori nativi ed è da anni meta di ricercatori del vero e persone interessate allo sciamanesimo e al benessere.

 

MEDITAZIONE & SCIAMANESIMO

 

Durante il ritiro i partecipanti avranno l’opportunità di essere introdotti a metodi universalmente riconosciuti, utilizzati per penetrare il mondo delle realtà non ordinarie. Sperimenteremo viaggi sciamanici indotti dal suono del tamburo e da altri metodi per riuscire ad entrare in uno stato di coscienza alterato e risvegliare così qualità spirituali altrimenti sopite, come l’intuizione o la connessione  con la natura. I partecipanti accederanno a questa esperienza e impareranno come il viaggio sciamanico sia utilizzato per generare chiarezza, potere personale e salute e come tutto questo si possa integrare nella vita odierna.

 

Nel mondo dello sciamano ci sono differenti metodi naturali e non per indurre l’alterazione della coscienza. I nostri metodi includono i suoni  ripetitivi del tamburo, schemi particolari di respirazione, posture ed altro ancora. In uno stato alterato di coscienza (onde alfa) noi siamo in grado di vedere e sentire accedendo a chiarezze e percezioni altrimenti non accessibili. Utilizzeremo l’antico rituale della caccia all’anima - psicopompa - con cui guariremo i traumi del passato che ancora oggi ci influenzano e limitano. Da un punto di vista sciamanico, quando viviamo un trauma, una parte della nostra vitalità ci lascia con conseguenze nella vita di tutti i giorni. Incontreremo  il nostro spirito animale, danzeremo differenti tipi di trance dance sotto le stelle, in riva all’oceano, onoreremo Jimanjia.

 

Dalla notte dei tempi, gli sciamani o le donne medicina hanno lavorato con gli spiriti della natura per guarire, sopravvivere e conoscere.  Imparando dalle piante, dagli animali, dal vento e dalle stelle. Gli sciamani hanno aiutato le loro comunità a produrre una miglior qualità della vita. Durante il ritiro ti rigenererai profondamente, ti ri-sensibilizzerai con la natura e con te stesso/a. Attraverso  l’utilizzo delle pratiche sciamaniche, puoi imparare a creare e mantenere armonia interiore con te stesso/a e con la natura.

 

Meditazioni differenti, trasmissione di energia, sessioni di condivisione e respiro consapevole integreranno il programma.

Una parte  del programma del ritiro è dedicato alla cura del corpo:  utilizzeremo tecniche differenti, per rimetterci in forma fisica.

 

YAGE’ - AYAHUASCA

 

Questo è uno dei più potenti rituali di purificazione ed esplorazione interiore che è possibile incontrare nello Sciamanesimo del Sud America. Originario della foresta Amazzonica e delle Ande, include l’utilizzo di 2 piante mescolate atte a sensibilizzare la percezione, ripulire e purificare il corpo profondamente. È prevista una particolare dieta, che verrà seguita durante le giornate in preparazione al rituale che si svolgerà nella proprietà Borboleta', nelle vicinanze di Serra Grande, di Silvia Matos con cui Apurva collabora da anni. Silvia è una professoressa che da anni vive nella foresta dopo aver abbandonato l'insegnamento.

In serata ci sarà il rituale celebrato con canti e danze. La cerimonia sarà accompagnata da musica dal vivo e da uno staff specializzato, che arriverà per l’occasione da regioni interne del Brasile. Dopo il rituale, ci sarà il consueto rinfresco e un’opportunità per condividere l’esperienza.

Sono migliaia le persone che ogni giorno sperimentano questa "antica medicina naturale" con effetti positivi in Brasile dove è legale e riconosciuta dalle autorità federali Brasiliane da molti anni.  Questo rituale è praticato da centinaia di anni ed è utilizzato da diversi culti religiosi brasiliani e non. Una profonda pulizia fisica ti lascerà luminoso e leggero. Miglioreranno la vista, l'udito, il colore della pelle e una sensazione di maggiore connessione con la natura. 

 

CONDOMBLE’ - ORIXAS 

(Questo programma è possibile che non succeda)

 

Nato dall’unione delle popolazioni provenienti dall’Africa e dagli indigeni nativi della foresta, uniti dalla schiavitù nei secoli bui della storia del Brasile, questo culto, bandito per lungo tempo e ancora oggi oggetto di pregiudizi, non segue dogmi o principi morali, come avviene per le maggiori istituzioni religiose europee o asiatiche, né si affida a dottrine. Di tutti i culti importati dall’Africa, dalle popolazioni Nago, Yoruba e Jeje, il Condomblè è il più ortodosso. 

Condomblè è una parola africana che designa una danza in onore degli Dei ed è il termine utilizzato a Bahia per indicare tale culto. Secondo il Condomblè, ogni persona possiede per tutta la vita un proprio spirito di cura e protezione, chiamato Orixà. L’Orixà di una persona viene individuato da una Maè o Pai do Santo, grazie ad uno specifico rituale. Come gli dei della mitologia classica ogni Orixà ha una propria personalità e una propria storia personale. 

 

Il rituale, può occupare  l’intera serata e sarà guidato da una Mae do Santo e il suo staff. Lo stato di Bahia e l’isola di Cuba sono le zone dove questi tipi di culti provenienti dall’Africa sono maggiormente radicati nella popolazione nelle Americhe. Sono nate forme di sincretismo nel corso del tempo che hanno portato a individuare gli Orixàs, da parte dei praticanti, anche con nomi di santi cristiani, in quanto nel passato era proibito praticare liberamente e apertamente il Condomblè. Come per molte altre forme di spiritualità del nuovo mondo, venivano mascherate  con i nomi delle figure religiose cristiane. Anche in questo caso, come per lo Yagè, è consigliato vestirsi con abiti bianchi e leggeri. Sperimenteremo il rituale in un’ambiente di sincero rispetto e comunione con gli amici che verranno appositamente da un villaggio vicino al luogo del ritiro sciamanico. 

 

Il programma giornaliero prevede l’inizio delle attività alle ore 10.00 con gli esercizi Human Lab Corpo e la sessione successiva è sempre alle 17.00 circa, in modo da lasciare tempo libero a sufficienza per concedersi una vacanza rigenerante. Sistemazione in confortevoli stanze doppie con aria condizionata, (su richiesta singola). Pensione completa, uso struttura  (piscina, tennis, billiardo, spiaggia, canoa quando presenti).

www.peninsulabeachclubhotel.com.br

VIDEO

LUOGHI del RITIRO

SALVADOR DE BAHIA

Ritrovo all'aeroporto di Salvador de Bahia e trasferimento in hotel. Riposo e spazio per visitare la città  di Salvador de Bahia, antica capitale ricca di storia. Avremo l'opportunità di sperimentare un rituale del Condomblè culto afrobrasiliano. Conosceremo Jimanjia e gli Orixas. Visita  al quartiere del Pelourinho e opportunità per ammirare alcune delle 365 chiese coloniali presenti in città. Artisti e Capoeira faranno da sfondo ai colori del Pelournho. Salvador è la capitale della musica, dell'arte e del carnevale in Brasile.

SERRA GRANDE

Da Salvador in aereo voliamo a Ileheus nel sud dello stato Bahiano ove alloggeremo in un hotel sul mare con una spiaggia stupenda. Di li ci trasferiremo nella proprietà di Silvia che ci introdurrà al rituale dello Yagè o Ayahusca come tramandato dalle culture dell' Amazzonia. Il luogo in cui sperimenteremo questa medicina della giungla è perfetto per il tipo di esperienza che vivremo. Un paio giorni al mare che ci permetteranno di integrare l'esperienza e rigeneraci

PENINSULA DE MARAU'

Da Serra Grande attraverso la Peninsula de Marau' arriveremo alla nostra destinazione finale,  Il  Peninsula Hotel presso la spiaggia di Cassange.. Li alloggeremo per  i restanti giorni del ritiro praticando differenti rituali sciamanici con Apurva e avrete tempo per godere del mare e del sole. Inoltre faremo delle escursioni alla Lagoa Azul, Bromelie giganti e le isole circostanti dedicando un'intera giornata in barca. Dall'hotel rientrammo su Salvador  e di li all'aeroporto internazionale ove si concluderà il ritiro.

PRAIA DO CASSANGE

Ogni giorno dolcemente scivolerai in un'atmosfera rilassante e magica, la mata atlantica e l'incredibile luogo in cui ci troveremo uniti al confortevole hotel in cui alloggeremo faranno da cornice a molteplici rituali potenti e profondi che ti lasceranno trasformato, rigenerato e rivitalizzato risultante in una sensazione di presenza e radicamento. La magia che si sviluppa con gli altri partecipanti il ritiro completerà il quadro di un viaggio unico. e siamo a  BAHIA! Brasile! Beleza!

RECENSIONI

Grazie a questo ritiro la percezione di me è cambiata! Sento molto di più il mio corpo e riesco maggiormente a vedere dall'esterno,

da un nuovo punto di vista quello che mi accade. Sono più centrata e più abile nel non farmi trascinare da eventi negativi esterni.

Ora quando mi capita di trovarmi davanti a paesaggi mozzafiato mi viene spontaneo ringraziare per tutta quella bellezza e meraviglia. In quel momento mi sento un tutt'uno con la natura e la sua energia ed è una sensazione meravigliosa. Consiglio assolutamente il ritiro Bahia! Il posto è fantastico, si è immersi nella natura, siamo stati coccolati e curati in ogni minimo dettaglio. Io non avevo aspettative e nella mia ingenuità è stata un’esperienza fantastica, con molte sfaccettature, molto intensa e tanto profonda da perdurare sino ad oggi e sono sicura anche oltre...

Alice

Per me è stato un viaggio nella naturalezza ed essenza delle cose. Ho sperimentato la magia… e mi ha cambiato la vita! Grazie anche

a questa esperienza sono riuscita a vivere in modo davvero totale, intenso e di cuore situazioni importanti che la vita mi ha proposto.

Paola

L'esperienza in Brasile è stata molto particolare. Ho conosciuto un paese vivo, sorridente con una natura prorompente. Da anni

non vivevo così in sintonia con essa, ed è stata fonte di una carica di energia inesauribile. Ho lavorato con un gruppo meraviglioso

di persone estremamente determinate, ognuno con i propri obiettivi, me compreso. Eravamo intenti ad affrontare un lavoro a me perlopiù ignoto. Ne ho tratto riflessioni che reputo interessanti, ed in qualche modo da approfondire.

Quindi Brasile = tutto fantastico, curioso, da svelare.

Daniele

Valutazione generale: ottima esperienza da consigliare senza riserve a chi conosce il mondo della meditazione e a quanti intendono avvicinarsi a questa esperienza. Valutazione dei contenuti: Molto positiva per la qualità delle attività proposte e per la conduzione

dei lavori da parte dello staff. Valutazione della logistica: ottima la location e l'organizzazione generale; molto equilibrata la suddivisione tra impegni e tempo libero. Conclusioni: un’esperienza positiva sotto tutti i punti di vista!

Giuseppe

In Brasile mi sono trovata molto bene. Sono stata soddisfatta dell'organizzazione che mi ha permesso di non preoccuparmi di nulla

e il tutto è avvenuto dopo un breve incontro telefonico, per cui ho apprezzato la velocità e la semplicità. In Brasile poi ho apprezzato le "regole" che abbiamo condiviso, prima fra tutte il rispetto dei ritmi per ognuno di noi. Di fatto avrei anche potuto decidere

di non partecipare ai vari incontri, senza dover affrontare discussioni. Mi sono piaciute le lezioni che abbiamo fatto,

ho imparato tante cose ed ho potuto concentrarmi su me stessa e sul gruppo.

Carmen